Il Brunello di Montalcino è un vino moderno, antico o futurista?

Il Brunello di Montalcino è un vino moderno, antico o futurista?

31 ottobre 2017

2 comments

Vino:

Brunello di Montalcino, vino moderno, nato di recente o vino antico e ricco di storia. Molti pensano al Brunello di Montalcino come a un vino il cui successo è stato decretato di recente, ma questa è una visione assolutamente distorta della realtà, nei fatti le cose sono andate diversamente. Circa la vocazione vitivinicola di Montalcino certamente anche Francesco Redi era d’accordo, visto che cita la cittadina nel famoso e bellissimo ditirambo Bacco in Toscana, anche se la citazione è diretta… Read More ›

Vitigni poco conosciuti: lo Scheurebe o  Sämling 88

Vitigni poco conosciuti: lo Scheurebe o Sämling 88

5 dicembre 2014

6 comments

Senza categoria:

Lo Scheurebe appartiene a quel gruppo di vitigni frutto del paziente lavoro di alcuni botanici, soprattutto tedeschi e svizzeri, come August Herold creatore del Kerner incrociando la Schiava Grossa detta anche Trollinger con il Riesling; Hermann Müller creatore del Müller Thurgau incrociando il Riesling con il Madeleine Royale (prima si pensava che lo avesse incrociato con il Sylvaner, ma successivi studi sul DNA hanno dimostrato che si trattava di Madeleine Royale). In questo caso è stato il tedesco Georg Scheu… Read More ›

Masseto all'alba il 9 ottobre 2013

Degustazione Verticale Masseto

19 gennaio 2014

0 comments

Degustazioni, Vino:

Oggi ho ritrovato tra alcune scartoffie gli appunti relativi a una degustazione verticale integrale di Masseto svoltasi il 5 agosto 2004, ormai quasi dieci anni fa e mi fa piacere condividerla qui di seguito. In realtà dopo di questa ne ho fatte altre di verticali di Masseto, ma questa del 2004 è ancora attuale, nel senso che poi nelle degustazioni arrivate dopo ho riscontrato spostamenti infinitesimi e Masseto resta lì, imperturbabile, statico, impassibile al passare degli anni. Come sempre la… Read More ›

Il Sangiovese è di origine siciliana?

Il Sangiovese è di origine siciliana?

9 giugno 2017

0 comments

Vino, Viticoltura:

Certamente sappiamo che il Sangiovese è il vitigno più coltivato in Italia, secondo l’UIV oggi la superficie vitata misura 53.865 ettari, in netto calo rispetto ai 71.000 circa di pochi anni fa. Anche in Toscana, da sempre ritenuta la patria del Sangiovese, la superficie coltivata al nobile vitigno è in calo, ma occupa comunque 35.578 ettari, esattamente 2/3 del totale. In Italia rientra addirittura nei disciplinari di ben 243 vini tra doc e docg! Certamente in Toscana si ottengono i… Read More ›

Il vino in Argentina

Il vino in Argentina

13 febbraio 2017

2 comments

Vino, Viticoltura:

L’Argentina negli ultimi anni ha occupato abbastanza stabilmente il quinto posto al mondo nella produzione di vino, anche se nel 2016 ha perso ben 4 posizioni, scivolando al nono posto. Infatti, dopo i “giganti” Italia, Francia e Spagna, a una certa distanza, ma in posizione sicura, ci sono gli USA e al quinto posto solitamente l’Argentina. Già nel 2015 l’Argentina ha avuto un calo significativo soprattutto nella produzione dei vini bianchi, infatti tra i 15,2 milioni di ettolitri prodotti nel… Read More ›

Vitigni poco conosciuti: il Vermentino nero

Vitigni poco conosciuti: il Vermentino nero

20 dicembre 2016

0 comments

Vino, Viticoltura:

Il Vermentino nero è tra i vitigni meno conosciuti, ma fa parte della folta schiera dei vitigni italiani presenti in almeno una doc e contribuisce alla biodiversità del patrimonio viticolo nazionale. Nel 2010 la superficie mondiale coltivata a Vermentino nero era pari a 210 ettari, tutti in Italia e occupava la posizione numero 510 tra i vitigni più coltivati al mondo. Nel 1970 la superficie vitata era di 424 ettari, dunque oggi è in netto calo, anche se non a… Read More ›